Moscato d’Asti

Il Moscato d’Asti è un vitigno diffuso in tutto il bacino del Mediterraneo fin da tempi antichissimi. Il suo nome viene dal latino “muscum” (muschio), in riferimento al suo tipico aroma. Di rilievo per lo sviluppo di questo vino è la regione Piemonte, in quanto i vini piemontesi come la Barbera d’Asti hanno una particolare tradizione enologica prevalentemente basata sulla produzione di vini aromatici e poco alcolici. Conoscere il Moscato d’Asti in tutte le sue sfaccettature significa farne un compagno fedele per i momenti più speciali.

Il Moscato d’Asti, infatti, è un vino che si presenta di colore giallo paglierino brillante con un profumo caratteristico, intenso, muschiato a cui si aggiungono note fruttate e floreali di frutta gialla, fiori bianchi e salvia. Il suo sapore è dolce e fragrante, e riconferma le delicate note olfattive. Tradizionalmente abbinato ai dolci, viene spesso confuso con l’Asti DOCG, che è uno spumante, mentre il Moscato d’Asti DOCG non prevede la presenza di spuma.

La vendita vini Monferrato Alessandro Motta garantisce uve eccellenti e di qualità destinate alla produzione del Moscato d’Asti.