Moscato d’Asti DOCG 2015

VinificazioneMacerazione con le bucce per alcune ore in pressa orizzontale e successiva pressatura. Fermentazione a temperatura controllata; al termine della fermentazione segue stabilizzazione, microfiltrazione e imbottigliamento.
CaratteristicheGiallo paglierino brillante. Al naso sprigiona profumi freschi di agrumi, frutta secca e candita, miele. In bocca risulta davvero fine, di corpo  con bollicine e una sensazione zuccherina mai invadente, anzi ben bilanciata da una buona acidità favorendo un'ottima bevibilità.
AbbinamentoPanettone, pasticceria secca, torta di nocciole, crostate, frutta fresca e secca. Gradevole come aperitivo e come bevanda dissetante in ogni momento della giornata.
Temperatura di servizio 7-10 °C
Gradazione alcolica 5 %
Capacità bottiglie 0,75 l

 8,00

Informazioni sul vino

Vitigno100% Moscato biancoAnno d’impianto1980, 1992, 1996
EsposizioneSud,sud-est,sud-ovestAltimetria350 m s.l.m.
TerrenoFranco limoso-argilloso con affioramenti sabbiosiResa per ettaro90q.li/Ha
VendemmiaRigorosamente manuale in cassette da 20 kgEpoca di vendemmiaInizio settembre
Forma d’allevamentoControspalliera con potatura guyot
Affinamento in bottiglia2-3 settimane in bottigliaProduzione annuaCirca 3000 bottiglie